Non importa – lyrics (Oliviero-Cavallaro-Scirè)

By Leave a comment

NON IMPORTA

Vedevamo aerei
Fermi su di noi
Come soprammobili a prender polvere
E noi due sdraiati
Su quel prato
Cercar la pelle sotto i tuoi vestiti
Tra risate e occhiali, bolle di sapone
Sicura di non voler provare?

E non importa
Se mi son sbagliato
Forse lo faccio
Di professione
Ma come puoi
Cambiare all’improvviso
Questa valigia
Per non tornare più

Restavamo appesi
Dentro i nostri sogni
Case costruite resistenti al tempo
Dondolare ancora
Verso i tuoi orecchini
Come altalene per bambini
Le tue braccia calde
Strette su di me
Sicura di non voler provare?

E non importa
Se mi son sbagliato
Forse lo faccio
Di professione
Ma dimmi se
Essere arrabbiato
Un’illusione
E solo una di più.

Adesso ascolta bene
Non importa
Quante volte
Sbaglierò
Se non saprò
Come contarle
Questa volta
Non mi opporrò
All’ultimo sogno
Che ora ascolterò
Partire

E non importa
Se mi son sbagliato
Forse lo faccio
Di professione
Ma come puoi
Cambiare all’improvviso
Questa valigia
Per non tornare più

E non importa
Se mi son sbagliato
Forse lo faccio
Di professione
Ma dimmi se
Essere arrabbiato
Un’illusione
E solo una di più

Adesso ascolta bene
Non importa
Quante volte
Sbaglierò.

Testo:
Marcello Oliviero

Musica:
Nicola Cavallaro
Renato Antonio Scirè

 

Share

Tagged under:

Leave a Reply

Your email address will not be published.