La voglia che ho di te – lyrics (Oliviero-Cavallaro-Scirè)

By Leave a comment

LA VOGLIA CHE HO DI TE

Sei alta bionda mora trasparente
Vent’anni lucidati di recente
Corri ovunque senza essere di fretta
Dici già sapere chi ti aspetta

Forse non sono un grande eroe
Non ho poteri magici da usare
Occhiali e mantelli da indossare
Ma accenderò il tuo cuore
Senza sfiorare la tua pelle

Un giorno ti convincerai, lo sai
Bere Vodka e Martini nel letto
E l’amore tenuto stretto in un diario
Solo per un tuo frivolo delirio

Forse è normale aver paura
Chiedersi se mai arriveremo
Ma importa solo quando salteremo
Con questa voglia distratta
Della voglia che ho di te

Forse è normale aver paura
Chiedersi se mai arriveremo
Ma importa solo quando salteremo
Con questa voglia distratta
Della voglia che ho di te

Sei alta bionda mora trasparente
Tu non sei mai coerente
Vivi senza nessun peso addosso
Vivi senza nessun peso addosso

Forse non sono un grande eroe
Non ho poteri magici da usare
Occhiali e mantelli da indossare
Ma accenderò il tuo cuore
Senza sfiorare la tua pelle

Forse è normale aver paura
Chiedersi se mai arriveremo
Ma importa solo quando salteremo
Con questa voglia distratta
Della voglia che ho di te

Forse è normale aver paura
Chiedersi se mai arriveremo
Ma importa solo quando salteremo
Con questa voglia distratta
Della voglia che ho di te

Testo:
Marcello Oliviero

Musica:
Nicola Cavallaro
Renato Antonio Scirè

Share

Tagged under:

Leave a Reply

Your email address will not be published.